Timbravano il cartellino per ben 14 colleghi segnando anche gli straordinari per chi non si era neanche presentato a lavoro. Sono state eseguite 22 ordinanze cautelari, scattate grazie a indagini dei carabinieri della stazione di Castel San Giorgio, nei confronti dei dipendenti del consorzio di Bacino Salerno/1: nel Salernitano dovevano pulire le strade dai rifiuti che invece si accumulavano ogni giorno di più. {jcomments on}