I cadaveri di due persone sono state trovatiì in un’auto, alla periferia di Gorgoglione (Matera).  Si tratta di due allevatori, sarebbero stati uccisi a colpi di arma da fuoco.
I Carabinieri hanno fermato e stanno interrogando un agricoltore, di circa 30 anni sospettato di aver ucciso Giovanni Lauria, di 34 anni, e Giuseppe De Rosa, di 27 – con un fucile da caccia. Il fermato è il cognato di Lauria: secondo le prime informazioni, dietro il duplice omicidio  ci sarebbero anche motivi passionali.