I Carabinieri in queste ore hanno eseguito sequestri per oltre 1 milione di euro a pubblici amministratori nell’operazione ‘Last business’ in cui sono indagate 63 persone. Coordinata dalla Procura di Modena, l’operazione ha rilevato un sistema di tangenti per l’acquisto di strumentazioni mediche e l’affidamento di lavori al Policlinico di Modena.

In sostanza, i pubblici amministratori procedevano con appalti pilotati con la procedura dell’individuazione diretta della ditta. {jcomments on}