Sorprese nelle urne delle Europee per i candidati che accedono all’Europarlamento e per quelli che, invece, restano a casa, sconfitti dal voto


Ecco, nel dettaglio, gli eletti nella circoscrizione Nord Ovest  

Pd 9 (Mosca, Cofferati, Bresso, Toia, Panzeri, Briano, Morgano, Benifei, Viotti)

M5S 4 (Beghin, Valli, Evi, Zanni)

FI 4 (Toti, Commi, Cirio, Maullu)

Lega Nord 3 (Salvini, Buonanno, Ciocca)

Ncd 1 (Lupi**)

Tsipras 1 (Ovadia*)

* L’attore dovrebbe rinunciare: al suo posto in Europa potrebbe andare il giornalista Curzio Maltese

** Il ministro dovrebbe lasciare il posto a Massimiliano Salini, secondo con 27.013

A Nord Est invece fa il pieno di preferenze Alessandra Moretti, che supera quota 230.009. La sorpresa è la 29enne Elly Schlein, esperta di immigrazione e cinema, madre italiana e padre americano. Schlein è stata in prima fila con i civatiani di “Occupy Pd” contro le larghe intese. «Ve l’avevamo detto che siamo più di 101. Siamo almeno 53.681», ha commentato su Facebook.

Ecco gli eletti  

Pd 7 (Moretti, Zanonato, Kyenge, De Castro, De Monte, Schlein, Zoffoli)  

M5S 3 (Borrelli, Affronti, Giberton)

FI 2 (Gardini, Sernagiotto )

Lega Nord 2 (Salvini, Tosi)

Sudtiroler Volkspartei 1 (Dorfmann)

Nella circoscrizione del Centro

Ecco gli eletti  

Pd 7 (Bonafé, Sassoli, Gasbarra, Bettini, Danti, Costa, Gualtieri)

M5S 4 (Agea, Castaldo, Zama, Gamburrano)  

FI 2 (Tajani, Mussolini)

Ncd 1 (Lorenzin)

Tsipras 1 (Spinelli*)

* L’intellettuale aveva annunciato che avrebbe lasciato il posto: spera così in un seggio europeo Marco Furfaro, secondo con 21.826 preferenze

Circoscrizione dell’Italia meridionale.

Ecco gli eletti  

Pd 6 (Pittella, Picierno, Gentile, Paolucci, Cozzolino, Caputo)

M5S 4 (Adinolfi, Ferrara, D’Amato, Aiuto)

FI 4 (Fitto, Patriciello, Martusciello, Matera)

Ncd 1 (Cesa)

Tsipras 1 (Spinelli*)

* L’intellettuale aveva annunciato che avrebbe lasciato il posto: spera così in un seggio europeo Eleonora Forenza, seconda al Sud con 22.677

Ecco gli eletti  della circoscrizione Isole

Pd 2 (Soru, Chinnici)

M5S 2 (Corrao, Moi)

FI 1 (Pogliese)

I trombati eccellenti  

Anche in questa tornata è lunga la lista dei «vip» che non ce l’hanno fatta. Per Fdi-An non decolla la candidatura del volto tv Fabrizio Bracconeri con 1.193 voti. Non tornerà sugli scranni dell’Europarlamento, nelle file di Forza Italia dove sedeva, Licia Renzulli finita sotto inchiesta nel procedimento Ruby-ter per falsa testimonianza sulle cene ad Arcore organizzate dall’ex premier Silvio Berlusconi. Renzulli si è fermata a 25.008 preferenze. Non ce la fa a conquistare un seggio a Bruxelles con FI, come già gli era successo nel 2004, nemmeno Alessandro Cecchi Paone. E arriva una bocciatura anche per Iva Zanicchi, Clemente Mastella, Gianpiero Samorì, Paolo Guzzanti, Melania Rizzoli, l’ex portiere Giovanni Galli.

{jcomments on}