Fitch ha alzato il rating (il rischio di credito) del debito della Grecia a «B» da «B-», mantenendolo nella categoria altamente speculativo. Questa decisione, spiega l’agenzia di rating in una nota, riflette gli sforzi del Paese per raddrizzare i suoi conti e la prospettiva di una crescita piu’ sostenuta dell’economia greca. L’outlook (l’orientamento di medio/lungo periodo del rating) è stabile.L’agenzia prevede una crescita dell’economia greca quest’anno anche se la mantiene in una zona molto a rischio speculativo.
Intanto l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha promosso anche la Spagna: S&P ha alzato il merito di credito di Madrid a lungo e a breve termine portandolo a «BBB/A-2» da «BBB-/A-3», citando le migliori prospettive economiche per il paese. L’outlook è stabile. Fermo a «AA+/A-1+» il giudizio a breve e lungo termine per l’Olanda da parte di S&P, con outlook stabile.