L’’attore americano Michael Jace, uno degli ufficiali della serie televisiva “The Shield”, ha confessato di aver ucciso la moglie, Aprile Jace, nella sua casa di Los Angeles. Lo riferisce il Los Angeles Times.
L’attore è stato arrestato nella notte di lunedì come il principale sospettato per l’omicidio. E’ stato lo stesso attore, 48 anni, a chiamare la polizia dopo aver sparato alla moglie, otto anni più giovane di lui.
La coppia era sposata da dieci anni e aveva due figli.
Jace è noto per il suo ruolo in “The Shield “, ma anche per apparizioni in diversi episodi di un altra serie tv “Southland”, così come in “CSI ” , “The Mentalist”e “NYPD Blue “. E’ presente anche nel cast del film “Forrest Gump”.