E’ salito a 31 bambini morti e altri 24 gravemente ustionati il bilancio della tragedia avvenuta ieri in Colombia, dove uno bus è andato a fuoco vicino la città di Fundacion. I bimbi, parrocchiani della Chiesa pentecostale di età comprese tra 1 e 8 anni, erano di ritorno da una funzione religiosa. Il conducente dell’autobus, sparito dal luogo della tragedia, sarebbe stato visto armeggiare con una tanica di benzina prima del dramma.