Un 49enne di Taranto, residente nel quartiere Paolo VI e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri e posto agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L’uomo ha, infatti, aggredito il padre 80enne durante una lite scaturita da futili motivi: lo ha colpito ripetutamente al volto con violenza con un bastone e poi lo ha ferito ad una mano con un coltello. La vittima è stata ricoverata in ospedale, ma non è in pericolo di vita. {jcomments on}