Ha confessato Franco Rinaldi, l’operaio accusato di avere ucciso ieri a Terni la moglie, Giuseppa Corvi. Lo ha fatto durante l’interrogatorio del Pubblico Ministero, al termine del quale è stato trasferito dalla Questura al carcere di Terni.
L’uomo non è ancora riuscito a fornire una spiegazione precisa di quanto è successo. E’ infatti tuttora in stato di forte choc. {jcomments on}