Forte esplosione ad Atene. Una autobomba è esplosa davanti alla Banca centrale. La deflagrazione ha provocato danni all’edificio ma nessuna persona è rimasta ferita.
Telefonate anonime ad un giornale e un sito web avevano avvertito che un ordigno con 75 chili di esplosivo sarebbe esploso 45 minuti dopo.
La bomba era apparentemente nascosta in un’automobile, distrutta dall’esplosione. Al momento non è chiara l’estensione dei danni agli edifici circostanti. L’intera area è stata isolata dalla polizia.