Corruzione e frode scalo Ciampino

Il Tribunale di Roma ha emesso sei ordinanze di custodia cautelare, nell’ambito di un’indagine coordinata dal sostituto procuratore presso la Procura di Roma Mario Palazzi, nei confronti dell’ex Direttore dello scalo di Ciampino, di funzionari dell’Enac e di un imprenditore. L’accusa per tutti è di associazione a delinquere finalizzata ai reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, falso e frode nelle pubbliche forniture. {jcomments on}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!