Il Tribunale di Roma ha emesso sei ordinanze di custodia cautelare, nell’ambito di un’indagine coordinata dal sostituto procuratore presso la Procura di Roma Mario Palazzi, nei confronti dell’ex Direttore dello scalo di Ciampino, di funzionari dell’Enac e di un imprenditore. L’accusa per tutti è di associazione a delinquere finalizzata ai reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, falso e frode nelle pubbliche forniture. {jcomments on}