james-van-der-beek-is-the-face-of-the-htc-phone-the-briefProtagonista del teen drama più seguito tra il 1998 e il 2003, è anche uno dei personaggi più odiati delle serie tv. Sì perché Dawson per ben sei stagioni ci ha angosciato coi suoi drammi esistenziali, ci ha ammorbato con le sue paturnie da prima donna, ci ha stressato con sto fatto che era vergine, che voleva Joey, che gli piaceva Jen, che ce l’aveva con Peacey, che si incolpava della morte del padre… e basta! Gli altri protagonisti della serie “Dawson’s creek” andavano avanti, si facevano una vita, mentre lui restava chiuso nella sua cameretta col poster di ET ad idolatrare Speelberg e farsi viaggi mentali. E poveretto, James Van Der Beek, l’attore che ha impersonato Dawson così bene, con le sue sopracciglione cadenti, ancora oggi l’unico personaggio che gli fanno interpretare è lo sfigatone. E quindi ci riprova ad essere l’irritante delle sit. Questa volta con “Friends with better lives” che sarà trasmessa in America dalla CBS a partire da stasera. Interpreterà Will, ginecologo cornuto e infelice che pensa solo alla ex. Orticarie a parte, Dawson è stata la fortuna di James. Gli auguriamo che sia così anche questa volta! {jcomments on}