Torna questa notte l’. Domattina domenica 30 alle 2 le lancette degli orologi dovranno essere spostate avnti di un’ora alle 3.Per sette mesi, fino alla notte tra il 25 ed il 26 ottobre le lancette resteranno spostate di un’ora in avanti con un risparmio di consumi di energia elettrica pari a 556,7 milioni di kilowattora. In termini di costi, secondo la stima di Terna il risparmio per il 2014 sarà di circa 92,6 milioni di euro. Dal 2004 al 2013 l’Italia ha risparmiato circa 6,6 miliardi di kilowattora, circa 950 milioni di euro di minor costo.