LorenzinI genitori vanno rassicurati sui vaccini perchè non c’è nessuna correlazione accertata tra questi e l’autismo. Lo ha affermato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, commentando l’indagine della procura di Trani.


Secondo Lorenzin il problema in questi giorni non è l’indagine della Procura. ”Lo ribadiamo ai genitori, è importante che le cose vengano ricondotte nel giusto alveo, è un richiamo ai mass media e non alla Procura”, ha detto. ”È una settimana che tutti i maggiori giornali parlano di correlazione tra vaccini e autismo senza che ci sia un’indagine chiusa nè un parere della comunitá scientifica, e questo – ha rilevato – sta provocando il fatto che i genitori ci chiamano al ministero angosciati per sapere se vaccinare i propri figli. È importante in un settore che richiede grande delicatezza che le informazioni vengano date in modo adeguato. Non ho nulla contro le indagini che sono atti dovuti”.
”A noi non risultano relazioni tra l’uso dei vaccini e la comparsa dell’autismo, su cui ci sono ricerche dell’Oms e dell’Istituto Superiore di Sanità – ha ribadito Lorenzin a margine della presentazione del Gemelli Cardiac Arrest Center -. Oltre a questo abbiamo il dovere di ricordare che vaccinare i bambini è importantissimo”.

{jcomments on}