Rifiuti: arresti in Finmeccanica

Quattro arresti eseguiti dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Napoli sul Sistri, il sistema di tracciabilità dei rifiuti. Agli arresti domiciliari, per fondi neri e tangenti, Lorenzo Borgogni, ex direttore delle Relazioni esterne Finmeccanica, Stefano Carlini, ex direttore operativo della Selex service management e due imprenditori romani, Vincenzo Angeloni e Luigi Malavisi. Perquisita anche l’abitazione dell’ex presidente Pier Francesco Guarguaglini, a capo di Finmeccanica fino al dicembre 2011
Le ordinanze sono state emesse al termine di indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Napoli-Dda in merito alle procedure di affidamento, progettazione e realizzazione del sistema di Tracciabilità dei Rifiuti denominato Sistri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!