E’ stato fermato dai carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza il presunto autore dell’omicidio di don Lazzaro Longobardi, il sacerdote ucciso a Cassano allo Ionio. Si tratta di un giovane romeno, accusato di omicidio ed estorsione. Il fermo è stato emesso al termine di un lungo interrogatorio iniziato ieri pomeriggio: il giovane avrebbe commesso il delitto domenica sera e sarebbe autore di richieste di denaro al sacerdote. {jcomments on}