Matteo Renzi ha completato la squadra di governo. Il Cdm di questa mattina ha approvato la lista di viceministri sottosegretari (44, 9 dei quali viceministri) che coadiuveranno i 16 componenti dell’esecutivo, il sottosegretario Graziano Del Rio e il premier Matteo Renzi. 

Tra conferme (poche) e novità (molte) ecco i nominati dal Cdm.

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO – Sottosegretari Luca Lotti (Pd), Sandro Gozi e Marco Minniti (Pd). Lotti avr la delega all’Editoria, Gozi agli Affari europei e Minniti ai Servizi segreti.

ECONOMIA – Enrico Morando (Pd) e Luigi Casero (Ncd) viceministri; sottosegretari Pier Paolo Baretta (confermato), al quale si aggiungono Giovanni Legnini (Pd, già sottosegretario con delega per l’Editoria a Palazzo Chigi) ed Enrico Zanetti (Sc).

ESTERI – Viceministro Lapo Pistelli (Pd), sottosegretari Benedetto Della Vedova (Sc) e Mario Giro (Ncd), tutti sottosgretari.

GIUSTIZIA – Enrico Costa (Ncd) e Cosimo Ferri (tecnico di area Ncd) sottosegretari.

INTERNI – Viceministro Filippo Bubbico (Pd) nuovo, sottosegretari confermati Giampiero Bocci (Pd) e Domenico Manzione (magistrato di area renziana).

ISTRUZIONE – Sottosegretari Roberto Reggi (Pd), renziano della prima ora; Gabriele Toccafondi (Ncd) e Angela D’Onghia (Pi).

AMBIENTE – Barbara Degani (Ncd) è stata nominata sottosegretario all’ambiente.

AGRICOLTURA – Sottosegretari all’Agricoltura sono stati nominati Giuseppe Castiglione (Ncd) e Andrea Olivero del gruppo per l’Italia.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE – Angelo Rughetti (Pd) è stato nominato sottosegretario.