Busco: assolto in cassazione per delitto Via Pome

La Cassazione ha assolto definitivamente Raniero Busco dall’accusa di aver ucciso in via Poma la sua ex fidanzata Simonetta Cesaroni, accoltellata nell’agosto del ‘90 negli uffici dell’Associazione Alberghi della gioventù a Roma.

Il ricorso della Procura Generale è stato respinto. {jcomments on}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!