Un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Salerno, ha posto sotto custodia cautelare sette persone, sei in carcere e una ai domiciliari, grazie all’intervento della Squadra mobile della questura di Salerno in collaborazione con la Polizia Penitenziaria.

Gli indagati commissionavano direttamente dal carcere di Salerno estorsioni a imprenditori e commercianti della zona dei Picentini e della Piana del Sele. {jcomments on}