Eduardo De Falco, titolare di una pizzeria a taglio, stanotte si è suicidato inalando i gas di scarico della sua auto. L’uomo era conosciuto come un gran lavoratore, ma gli affari non andavano bene. L’arrivo del verbale di una multa di circa 2 mila euro dall’Ispettorato del lavoro lo ha fatto cedere psicologicamente. {jcomments on}