È di cinque morti e circa 80 feriti il bilancio provvisorio del duplice attentato dinamitardo con due autobomba che ha colpito la parte sud di Beirut contro il centro culturale iraniano. Lo riferiscono fonti della sicurezza libanese citate dai media locali. Vicino al centro colpito ha sede anche l’ambasciata del Kuwait