Gli Stati americani in cui vige la pena di morte sono a corto di farmaci per l’eutanasia dei condannati.

Il motivo è dovuto al rifiuto delle case farmaceutiche europee di continuare le forniture per le iniezioni letali.

Così è avvenuta in Oklahoma la prima esecuzione con una dose massiccia di Pentobarbital, un potente anestetico che generalmente viene utilizzato per la soppressione degli animali. {jcomments on}