volgograd 2 rtDue attentati in due giorni. Quasi certamente da parte di gruppi islamici legati al separatismo ceceno.


Secondo attentato in 24 ore a Volgograd. Un’esplosione su un bus nella città della Russia meridionale ha provocato questa mattina la morte di dieci persone ed il ferimento di altrettante. Lo ha riferito l’agenzia di stampa Interfax, citando il ministero della Difesa civile.
Ieri, un attentato contro la stazione ferroviaria di Volgograd – situata 700 chilometri a sud di Sochi, dove il 7 febbraio si apriranno le Olimpiadi invernali – condotto da un kamikaze ha provocato la morte di 17 persone.

{jcomments on}