E’ stato arrestato un 61enne romano dai Carabinieri con l’accusa di aver drogato, violentato e derubato almeno dieci donne. Secondo quanto ricostruito, il 61enne offriva alle donne lavoro come hostess su internet. Le donne che rispondevano al suo annuncio, provenienti da tutta Italia, arrivavano a Roma e incontravano il presunto datore di lavoro in eleganti hotel. Ma, al momento del falso colloquio di lavoro, le drogava e aggrediva.

L’uomo non è nuovo a questo genere di reato: già nel 2002 era stato arrestato per essersi spacciato per regista e, con la scusa di reclutare nuovi volti, aggredire le malcapitate. {jcomments on}