E’ successo ieri a Blufi, in provincia di Palermo. Giuseppina Jacona, 80 anni, farmacista nel piccolo paese siciliano, è stata uccisa con una coltellata alla gola durante un tentativo di rapina da parte di due pregiudicati, Angello Porcello e Gandolfo Giampapa.

I carabinieri, intervenuti tempestivamente sul posto, hanno fermato sulla porta della farmacia Giampapa, mentre Porcello, che si era dato alla fuga, è stato raggiunto a casa sua, distante pochi metri dal luogo dell’omicidio, dove stava scontando una condanna agli arresti domiciliari per detenzione abusiva di munizioni, ricettazione e minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. {jcomments on}