LogoLT-622x466I programmi di Sportitalia (Sportitalia 1, Sportitalia 2 e Sportitalia 24) di proprietà del gruppo editoriale romano (che gestisce anche Nuvolari, Marcopolo, Alice, Arturo e Leonardo) dal prossimo 1° novembre saranno rinominati.

Le nuove denomazioni saranno: Sport Lt 1, Sport Lt 2 e Sport Lt 3. (R.R. per NL). Ricordiamo che i canali televisivi di Sportitalia, all’esito della procedura fallimentare che aveva coinvolto la società Maroncelli 9 (ex Interactive Group), erano stati acquistati dal gruppo Lt Multimedia (ex Sitcom), editore dei canali Arturo (LCN 221) e Nuvolari (LCN 222) veicolati sul DTT e Marco Polo, Alice e Leonardo trasportati sulla piattaforma sat di Sky. L’assegnazione al gruppo televisivo romano era conseguita ad un’asta al rialzo (cui avevano partecipato altri due competitori), all’esito della quale avevano trovato collocazione i titoli autorizzatori relativi ai marchi palinsesti Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia 24 (prodotti materialmente realizzati dalle società del gruppo Edb Media ed Edb Service). All’indomani dell’acquisto, Valter La Tona, a.d. di Lt Multimedia (soggetto giuridico controllato da Lt Holding), aveva spiegato le strategie sottese all’acquisto delle autorizzazioni per la fornitura di servizi di media audiovisivi cui sono associati gli appetibili LCN 60, 61 e 62 del digitale terrestre, che attualmente ospitano la programmazione dei tre canali fondati da Bruno Bogarelli (ma che non è detto che non saranno destinati ad altri prodotti tv del gruppo nell’ambito di un piano di riordino editoriale). Il gruppo Lt Multimedia – che sul digitale e’ presente con i canali Nuvolari, Alice, Leonardo, Marcopolo e Arturo – aveva ribadito l’intenzione di non rinunciare alla programmazione sportiva a marchio Sportitalia avviata nel 2004 con la partnership tra Tarak Ben Ammar ee Eurosport.