marina berlusconi imSi torna a parlare della possibilità che la figlia del Cav. si candidi premier per la rinata Forza Italia.
Ma continua a smentire un suo ingresso sulla scena politica: “no in politica, resto nelle aziende”, scrive in una nota.

“Di fronte alle ennesime voci e a ricostruzioni giornalistiche totalmente lontane da ogni pur minimo collegamento con la realtà – aggiunge – ancora una volta mi vedo costretta a smentire, e nel modo più tassativo: non ho mai avuto e non ho alcuna intenzione di impegnarmi in politica. Per la politica ho grande rispetto, ma amo moltissimo il mio lavoro e le aziende nelle quali sono impegnata da ormai oltre vent’anni. Questo è il mio passato e il mio presente, e questo sarà anche il mio futuro. Vi prego – conclude – di prenderne atto”.
Fin qui la diretta interessata.
Ma le voci di un suo diretto coinvolgimento si fanno sempre più insistenti. E lo stesso Berlusconi avrebbe delineato una strategia. Lui resterebbe il leader del centrodestra e di Forza Italia, ma è su di lei che cadrebbe la scelta per la candidatura alla premiership di Forza Italia, da contrapporre a Matteo Renzi nel giro di poche settimane. Per questo si sarebbero fatte frquenti le sue partecipazioni a incontri politici.
Naturalmente la decsiione spetta a lei.A nche se in molti si domandano chi glielo faccia fare.