Si era barricato in casa minacciando di far saltare in aria l’intero palazzo. Un avvocato di 40 anni residente a Bologna, con gravi disturbi psichici, ha generato ieri il caos in via Pizzardi. Immediatamente evacuato il condominio e chiusa la strada. L’uomo reclamava la monarchia sventolando una bandiera e gridando ‘viva il re’. Finalmente intorno alle 23 i Nocs sono riusciti a penetrare in casa e immobilizzare il 40enne che è stato trasportato immediatamente in ospedale. {jcomments on}