L’Ilva Saronno, produttrice dell’omonimo liquore, l’Amaretto più famoso d’Italia, ha investito 25 milioni di euro in una nuova distilleria di whiskey in Irlanda, formando una joint venture al 50 per cento con la Walsh Whiskey Distillery, uno dei produttori di whisky nell’Isola di Smeraldo.