Il Dipartimento di Gestione Rischi del Comune di EL Problado aveva scoperto dei difetti strutturali nell’edificio di nuova costruzione e lo aveva fatto evacuare venerdì. Era stata mandata una squadra di operai per consolidarne le fondamenta e risanare la grossa creepa creatasi improvvisamente. E proprio durante i lavori è avvenuto il crollo. E’ successo a Medelin, nella parte nordoccidentale della Colombia. 9 operai, il custode del palazzo e un residente risultano attualmente sotto le macerie. Sono state mobilitate le squadre di soccorso, seppur con poche speranze di buone notizie. {jcomments on}