E’ successo a Torino, ieri sera per strada. Danilo Arcieri, 42 anni, è stato colpito a morte all’addome da un uomo di origini rumene al culmine dell’ennesimo litigio. Sembra infatti, da un prima ricostruzione dei Carabinieri, che i due uomini si conoscessero e avessero discusso, anche violentemente, spesso. A scatenare il diverbio il tentativo dell’italiano di difendere il figlio 15enne.

L’aggressore è ancora ricercato. {jcomments on}