Blocchiamo-aumento-IVAAumentano le aliquote e calano gli introiti. Oppure, sipotrebbe anche dire, chi di Iva ferisce di Iva ferisce. Sì, perchè nei primi otto mesi del 2013, complicve la crisi economica che ha gelato i consumi,  il gettito Iva cala del 5,2% (-3.724 milioni di euro).

Lo comunica il Mef, spiegando che «l’andamento riflette la riduzione del gettito della componente relativa agli scambi interni (-2,0%) e del prelievo sulle importazioni (-22,1%) che risentono fortemente dell’andamento del ciclo economico sfavorevole».  
Un risulttao che, del resto, in molti avevano rpevisto e che si riprodurrà anche il prossimo anno, soprattutto dopo l’invremento di un altro punto dell’aliquota maggiore.
E sempre in tema di tasse Attilio Befera, direttrore dell’Agenzia delle Entrate, ammette che una minor pressione fiscale produrrebbe minor evasione.

{jcomments on}