NONNINA-DITO-MEDIOChi non si è mai trovato, in un raptus di folle genialità, a rovinare lo scatto di un amico, la foto di una coppietta romantica o di un turista sconosciuto che guardando com’è venuta l’immagine troverà uno sfondo a sorpresa?

Sfido chiunque a dire che non lo abbia mai fatto: è un impulso che nasce dal profondo e irrompe improvvisamente, quasi sconvolgendo anche te che ti sorprendi (anche complimentandoti con l’altro te stesso) della tua cinica comicità. Diventi immediatamente un disturbatore patentato. E hai voglia di rifarlo ancora, e ancora e ancora!

Si chiama photobombing e si tratta quindi di persone (o animali) che irrompono in una foto sviando l’attenzione dai suoi protagonisti.

Prima dell’avvento della fotografia digitale, il comico disturbatore doveva aspettare che l’amico o il parente sviluppasse la pellicola per poter ridere con lui dello scatto rovinato. O doveva ridere da solo, immaginandosi la scena del turista sconosciuto che avrebbe trovato un perfetto ignoto con una faccia buffa sullo sfondo della foto con il monumento della città appena visitata. Oggi invece è un attimo: il photobombing diventa uno sketch comico istantaneo di cui si può godere immediatamente, grazie alla possibilità di visionare l’immagine digitale appena creata.

A volte, più raramente perché, ammettiamolo, abbiamo tutti una vena un po’ esibizionista, l’irruzione di persone, cose o animali nella foto è pressoché casuale e allora la comicità schizza alle stelle!

Ma quando a compiere un gesto totalmente inaspettato è un anziano, magari un’anziana, una signora apparentemente a modo che potrebbe essere la nostra amata nonnina, allora sì che lo scatto diventa irresistibile. E’ quanto successo nello stadio di baseball dei Colorado Rockies.

La fotografa Kerinsa Mullins era stata ingaggiata per immortalare una proposta di matrimonio. E al momento in cui lui estrae il simbolico anello e la fotografa si alza in piedi per poter riprendere il momento del sì, l’anziana nonnina, disturbata nella visuale della partita, sfodera un maleducato dito medio rovinando irrimediabilmente la foto!

E così si è creato un tormentone che impazza sul web e che ha consacrato l’anziana signora a regina dei cinici che ha battuto all’ultimo inning la squadra del romanticismo!

Rovinosa sconfitta sì, ma con clamorosa risata!

{jcomments on}