Una lettera minatoria contenente un proiettile è stata recapitata lunedì al nuovo Procuratore della Repubblica di Fermo, Domenico Seccia, appena insediato nella nuova destinazione. Sembra possa trattarsi di un tentativo di screditare il nuovo magistrato. Non si esclude neanche il gesto di un mitomane. {jcomments on}