Questa notte a Lesignana, in provincia di Modena, quattro colpi di pistola sono stati esplosi da Giovanni Nebbioso, 50 anni, contro Lorenzo Buriani, 35, ferendolo a morte.

I due avrebbero litigato per motivi personali, cosa non nuovo per loro, per poi degenerare e finire in tragedia. Il Nebbioso è subito andato dai carabinieri per costituirsi. {jcomments on}