EmilioEmessa la sentenza per il reato di sfruttamento della prostituzione. Il tribunale di Milano ha condannato Emilio Fede e Lele Mora a 7 anni di reclusione, Nicole Minetti a 5. Il tribunale ha inoltre disposto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per Emilio Fede e Lele Mora

imputati a Milano al processo sul caso Ruby. Interdizione per 5 anni dai pubblici uffici per Nicole Minetti.
«Sono fiducioso, credo nella giustizia», aveva detto Lele Mora lasciando il Tribunale di Milano dopo che i giudici della quinta sezione penale si erano ritirati in camera di consiglio. «Questa notte – ha aggiunto parlando con i giornalisti – non ho dormito. Ma quello che dovevo dire l’ho già detto». Insieme agli altri due imputati, Mora è accusato di induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile. Per gli imputati, la Procura ha chiesto 7 anni.

{jcomments on}