E’ successo ieri nella scuola elementare di un villaggio molto povero, a circa 100 km dal capoluogo indiano, Patna. 20 bambini, tra i 4 e gli 8 anni, subito dopo il pasto hanno evidenziato gravi sintomi da avvelenamento che ne ha provocato la morte molto velocemente. Altri 30 sono ricoverati in gravi condizioni. La mensa responsabile dell’avvelenamento fa parte di un programma, istituito dallo stato indiano da qualche anno, volto a combattere la malnutrizione nelle aree più povere attraverso sistemi di distribuzione alimentare gratuita. Molti genitori sono scesi in strada manifestando violentemente la loro rabbia. {jcomments on}