E’ durata due anni l’indagine della guardia di finanza che ha portato all’arresto di “Mago Franco”, il 62enne accusato di aver truffato numerose donne dell’interland milanese per un importo totale di circa 200mila euro. Secondo la GDF il mago truffava le donne, a caro prezzo, con vendita di riti propiziatori, filtri amorosi e lettura dei tarocchi. In più occasione avrebbe anche abusato sessualmente delle clienti. {jcomments on}