Ieri sera Mattia Cacciatori, il fotoreporter rilasciato dalla polizia turca dopo essere stato fermato sabato scorso mentre riprendeva le proteste di Gezi Park a Istanbul, è atterrato in Italia, all’aeroporto milanese della Malpensa.
Ad attenderlo i familiari che lo hanno poi accompagnato a San Giovanni Lupatoto (Verona).