E’ salito a 42 il bilancio dei morti negli scontri di stamani al Cairo. Lo affermano la tv di stato egiziana e un responsabile dei servizi di soccorso.
L’economista socialdemocratico, Zeyad Baha Eddin, è stato indicato dalla tv di stato egiziana come il probabile nuovo premier ad interim. Secondo quanto ha riferito un portavoce della presidenza, il premio Nobel El Baradei, il cui nome era emerso come possibile premier, sarà invece nominato vice presidente ad interim. Baha Eddin, avvocato laureato a Oxford, è stato a capo dell’authority finanziaria egiziana negli anni del regime di Hosni Mubarak durante il periodo di liberalizzazione economica, ma si è dimesso prima che Mubarak venisse deposto.