Nato a Potenza nel 1920, si è spento questa sera a Roma a 93 anni. Era senatore a vita dal 2003, nominato da Carlo Azeglio Ciampi. Era l’ultimo membro della Costituente ancora in vita.
Nel 1948 fu poi eletto deputato, con oltre il doppio dei voti ottenuti due anni prima: è il decollo definitivo di una carriera che lo porterà, nell’agosto del 1970, a diventare presidente del Consiglio, incarico che conserverà fino al febbraio del 1972. Prima era stato varie volte ministro (Agricoltura e foreste, Industria e commercio, Commercio con l’estero, Tesoro, Bilancio,
Finanze, Esteri) e ottosegretario (Agricoltura, Lavori pubblici).