E’ stata ricoverata all’ospedale di Loreto Mare la ragazza di origine albanese chiusa in fin di vita in un sacco dell’immondizia a Napoli. E’ arrivata in ospedale stanotte in condizioni gravissime, con profonde ferite all’addome e alla testa causate da un pestaggio, forse opera del connazionale con cui vive e che ora risulta irreperibile. La polizia sta ricercando l’uomo ipotizzando un’aggressione anta per motivi sessuali. {jcomments on}