Affermazione del Centrosinistra nelle elezioni amministrative. Il Pd si sta imponendo in tutti i ballottaggi nei capoluoghi dove è opposto a candidati del Centrodestra.

Brescia – Ha vinto Emilio Del Bono del Pd con il 56,5% contro il candidato del Pdl Adriano Paroli con il 43,5%

Lodi – Il nuovo sindaco della città del Barbarossa è Simone Uggetti del Pd, che ha totalizzato il 53,55% e vince su Giuliana Cominetti, appoggiata da Pdl, Lega Nord, liste civiche e Pensionati (46,45%).

Imperia – Il centrosinistra strappa al centrodestra il sindaco di Imperia. Vince Carlo Capacci del Pd con il 76,14. Lo sfidante del Pdl Erminio Annoni si ferma al 23,86%

Avellino – Nel capoluogo irpino a 11 sezioni scrutinate su 72, il candidato del Pd Paolo Foti conquista il 61,6% dei voti.

Ancona –  Nel capoluogo marchigiano la candidata del Pd Valeria Mancinelli è in netto vantaggio con il 62,83 sull’avversario del Pdl Italo D’Angelo (37,17%)

Siena – Nonostante la vicenda MontePaschi vittoria “di misura” di Bruno Valentini, sostenuto da Pd, Sel e liste civiche, ottiene il 52%, in vantaggio su Eugenio Neri, candidato del centrodestra.

In nessun caso, tra le città capoluogo, è invece arrivato al ballottaggio un candidato del Movimento 5 Stelle, che si appresta però a conquistare il comune di Pomezia con Fabio Fucci nettamente davanti al candidato del centrosinistra Omero Schiumarini (a metà scrutinio lo scarto è del 30%). I grillini vincono anche ad Assemini, comune del Cagliaritano, con Mario Puddu che conquista il 68,22%. Ma perdono la sfida di Martellago, in provincia di Venezia, dove la candidata del centrosinistra, Monica Barbiero, con il 68,1%, ha più che doppiato il risultato di Antonio Santoliquido del M5S chesi è fermato al 31,9%.

{jcomments on}