Il titolare di un negozio di fiori di Ercolano (Napoli) si è recato nell’ufficio del sindaco e, dopo avere fatto uscire i presenti minacciandoli con un coltello, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco. L’uomo si è poi lanciato dalla finestra. E’ morto all’Ospedale Cardarelli di Napoli.