urnaSempre meno elettori all urne. Affluenza in forte flessione ai ballottaggi delle elezioni comunali. Alle 22 di ieri aveva votato il 33.87% degli aventi diritto, in flessione rispetto al 42.38% del primo turno, oltre 8 punti in meno su scala nazionale; oltre 5 invece a Roma. Oggi i seggi resteranno aperti fino alle 15.


Anche la Sicilia, dove si vota in 142 comuni tra cui Catania e Messina, diserta le urne. Ieri sera alle 22 aveva votato solo il 47,46 per cento degli elettori. A Catania ha votato il 44,4 per cento degli elettori, rispetto al 47,08 per cento delle precedenti amministrative. Mentre a Messina ha votato il 48,05 per cento rispetto al 50,71 per cento di cinque anni fa.
Le attese sono rivolte  Roma dove per l carica di primo cittadino di confrontano il sindaco uscente Alemanno e lo sfidante del Pd Marino che parte favorito.
Interessante anche il test siciliano per capire la consistenza del voto grillino.

{jcomments on}