La Camera dei Lord ha votato il via libera alla legge che introduce i matrimoni gay in Inghilterra e Galles. Un successo per l’esecutivo, secondo la Bbc, pur mancando ancora alcuni passaggi, fra cui la terza lettura alla Camera dei Lord, e poi il ‘sigillo reale’ che dovrà apporre la regina Elisabetta.{jcomments on}