Canale della GiudeccaIeri pomeriggio è stato ripescato nella laguna di Venezia, nel canale della Giudecca, il corpo, probabilmente di una donna, senza testa né braccia. Il cadavere è stato notato mentre galleggiava a pelo d’acqua da un uomo che passava con la propria barca, nella zona di Sacca Fisola.

{jcomments on}Questi ha dato l’allarme e sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, con gli uomini del Nucleo natanti, e i Carabinieri, che hanno ripescato il corpo. Il corpo, probabilmente in acqua da diverso tempo, al momento non è stato identificato. Si ritiene solo che possa trattarsi di una donna grazie ai pochi indumenti rinvenuti, in particolare degli stiveletti con tacco.
Sono partite le indagini per capire come si sono svolti i fatti e varie già le ipotesi. Non si esclude l’incidente capitato ad una persona che potrebbe essere caduta in acqua, venendo poi straziata dalle eliche delle barche o delle navi in transito nel canale.