Elezioni-2013Confermata la preminenza di Bersani e Vendola. Secondo il Pdl, bene Grillo, ma al di sotto delle previsioni.
Ottima conferma di Berlusconi che raccoglie più del 31% dei consensi al Senato contro il 37 di Bersani. Sono queste le prime indicazioni che arrivano dalle urne almeno stando ai primissimi dati degli exit poll. 


Scelta Civica di Monti è attorno al 10% ma crollano gli alleati Udc e Fli i cui leader Casini e  Fini potrebbero anche non rintrare in parlamento. Male Rivoluzione Civile di Ingroia e Di Pietro. Attese per i risultati in Lombardia e Lazio che potrebbero fare la differenza per la tenuta della maggioranza al Senato.
Festeggia Piazza Affari che legge nei primi dati elementi di governabilità.

Primo instant Poll ore 15:

Camera dei Deputati:
Scelta civica, Mario Monti: 8-10%
Pd – Sel, Pier Luigi Bersani: 35-37%
PdL – Silvio Berlusconi: 21 -23%
Lega Nord: 4-5%
Fratelli d’Italia 1%
La Destra 1%

Tot centrodestra: 29-31%

Mov. 5 Stelle, Beppe Grillo: 19-21%

Rivoluzione civile, Antonio Ingroia 2-3%
Fare per fermare il declino, Oscar Giannino: 1%
Senato della Repubblica:
Centrodestra 30-32%
Centrosinistra: 36-38%

Scelta civica, Mario Monti: 7-9%

Pd – Sel, Pier Luigi Bersani: 32-34%
PdL – Lega Nord, Silvio Berlusconi: 22-24
Lega :4-5%
La Destra: 1%
Mov. 5 Stelle, Beppe Grillo: 17-19%
Rivoluzione civile, Antonio Ingroia: 2-3%
Fare per dfermare il declino, Oscar Giannino 1%